IL FRATELLINO PICCHIA IL GRANDE: PERCHÉ E COSA FARE

Il FRATELLINO PICCHIA il grande: PERCHÉ e COSA FARE

Mi scrive una mamma preoccupata perché il fratellino picchia il grande. Cosa fare e cosa non fare? E poi, perché mai il piccolo vuole picchiare?



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


In questo video blog ho individuato quattro motivi per cui il fratellino minore picchi il grande. Nello specifico della richiesta il grande va alle medie e il piccolo alla materna. Ecco le quattro ragioni per cui potrebbe essere che il fratellino picchia il grande:



fratellino picchia grande
fratellino picchia grande
fratellino picchia grande.


  1. Mette alla prova il fratellone e la sua pazienza e forza,
  2. Mette alla prova la mamma (o il papà) e il suo amore
  3. Per distinguersi dal grande (ti rimando all’idea della Positive Discipline tra “l’appartenere e distinguersi
  4. Non sa bene come dimostrare scontento per qualcosa.

Per qualsiasi sia la ragione per cui il fratellino picchia il grande, ecco cosa consiglio di non fare. Consiglio di non giustificare MAI il piccolo solo perché è piccolo, farebbe male al grande e darebbe un alibi scorretto al piccolo.

Consiglio poi una formula da usare con il piccolo per insegnargli che è sbagliato: dirgli che non si fa + spiegare il perché + usare un opposto positivo (se non sai cos’è ti consiglio la formazione di Figli Felici. Il tutto chiaramente con il minor numero di parole possibili 🙂

Per farti un esempio, la frase da usare quando il fratellino picchia potrebbe essere: «Non si fa + perché fai male. + Le mani servono per accarezzare/mangiare/giocare.»

Dopo la frase, finita l’urgenza della violenza, suggerisco di non continuare con ramanzine o lunghe tiritere su cosa non si fa. Basta, la lezione funziona se è corta.



Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Il FRATELLINO PICCHIA il grande: PERCHÉ e COSA FARE” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Per approfondire puoi guardare anche il video, qui sotto, di presentazione del metodo Figli Felici. Ciao, grazie e a presto!


Rendi il tuo stile educativo amorevole & strutturato. Aiutali a crescere nel mondo: diventa oggi leader emotivo e coach comportamentale dei tuoi figli. Ti seguirò passo passo anche nel gruppo di supporto incluso. Puoi iniziare adesso con la formazione online.







Articoli più letti…


Il TEMPO per SÉ e il TEMPO per i FIGLI Il TEMPO per SÉ e il TEMPO per i FIGLI
Cara mamma che passi tutto il tuo tempo con i tuoi figli e solo con i tuoi figli, oggi ti voglio lanciare un messaggio: se ti ritrovi a rispondere in malo modo, troppo nervosamente a una richiesta “da bambino”… Stai attenta. Tu sei un adulto e hai bisogno di parlare con adulti, di staccarti a volte dalla logica dei bimbi. Non è per svago,…


Un MODO EFFICACISSIMO per rispondere a una Un MODO EFFICACISSIMO per rispondere a una “SPIATA” sul FRATELLO
“Mamma mamma, Luchino ha fatto cadere il bicchiere“ Come si affrontano le “spiate” dei fratelli? Cosa gli si dice? Quale atteggiamento migliore da mantenere? Innanzitutto, perché i bambini fanno gli spioni sui loro fratelli (o a scuola sui compagni)? Forse perché gli piace vederli nei guai? Forse perché vogliono vedere come se la…


Come CORREGGERE quelle FRASI che NON DIRESTI MAI a tuo FIGLIO Come CORREGGERE quelle FRASI che NON DIRESTI MAI a tuo FIGLIO
Ti è mai capitato di urlare una cosa a tuo figlio che poi, ripensandoci, ti dici: “Ma come cavolo mi è venuto in mente di dire così? Di esprimermi così? Mi sembra di essere mia madre/mio padre!”. In un precedente articolo ho voluto parlare delle urla, del perché urliamo ai nostri figli e cosa succede nel cervello che fa scattare questo…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *