MIO FIGLIO NON PARLA CON ME, COSA FARE IN 7 PUNTI

Mio FIGLIO NON PARLA con me, COSA FARE in 7 punti

«Mio figlio non parla con me», è triste confessare questa situazione. Ma se è vero e tuo figlio è ancora in età infantile, pensaci ora per tempo. Ha 8 anni, ne ha 10 e ti manca già di rispetto? Sta già in silenzio, non ti parla, non ti risponde e non sai cosa fare?



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


crescere figli intelligenti » Genitori & Figli » Debora Conti » Sperling & Kupfer » Figli Felici » Crescita Personale » Debora Conti «E’ presto, non sono ancora adolescenti.» Ma tu lo sapevi che l’adolescenza oggi arriva prima? Lo studiano scienziati, neuroscienziati e biologi.

Per le buone condizioni sociali e nutrizionali, per la cultura, per le interazioni, i bambini oggi crescono bene e prima.

Il lato positivo è che crescano bene, controllando sin da piccoli i dentini, la vista, il peso e l’udito… Il lato negativo che è – HELP! – arriva prima la pre-adolescenza!

1Confidati e mostrati imperfetto.
Mostra che sbagli. Racconta un tuo errore di oggi. Fallo en passant, senza sembrare una lezione di vita. Mostrati imperfetto e magari chiedi anche aiuto, perché no?

2Mostrati vicino anche se in silenzio.
Non è necessario trovare le tue risposte per lui/lei/loro. Alle volte (molto spesso) basta restare loro accanto e far sentire il tuo affetto, la tua presenza, la tua accoglienza.

3Fate giochi insieme.
Trovate attività sia casalinghe (come giocare a scacchi o a forza quattro) sia all’aria aperta (roller, trekking, pallone) da fare insieme. Non c’è bisogno di parlare, c’è bisogno di mostrare, di sorridere e di condividere.




Aiuta i tuoi figli a tornare al peso giusto. Aiutali a mangiare per fame vera, a gustare le verdurine, a sapere quando sono sazi » Figli Felici » Debora Conti
Aiuta i tuoi figli a tornare al peso giusto. Aiutali a mangiare per fame vera, a gustare le verdurine, a sapere quando sono sazi » Figli Felici » Debora Conti
Aiuta i tuoi figli a tornare al peso giusto. Aiutali a mangiare per fame vera, a gustare le verdurine, a sapere quando sono sazi » Figli Felici » Debora Conti
Formazione Online

Con questa formazione, li inviti a scegliere il giusto atteggiamento con il cibo SENZA DIRGLIELO, con coinvolgimento, i giusti complimenti, le giuste ripetizioni, condizionando l’ambiente e in armonia…
TUA PER 79€ 97€

Voglio saperne di più




4Ascolta empaticamente.
Accetta le sue parole, la sua rabbia, le sue frasi illogiche, le sue paure. Ascolta e aiutalo a uscirne, con domande, con accoglienza, con empatia. Non spetta a te trovare le sue soluzioni.

5Non minimizzare.
Se ogni volta che il figlio si rivolge al genitore questi ridicolizza o minimizza, è chiaro che il figlio non andrà più volentieri a parlare o a confidarsi con lui. «Con questo genitore sembra tutto così poco importante, io sembro poco importante… Non gli confesserò mai più il mio stato emotivo.» – ecco come può ragionare un bambino.

Lo sapevi?

Lo sapevi che uno degli assiomi del Parenting Method dello Yale Parenting Method è che “ogni comportamento sottolineato è un comportamento rinforzato“? Stiamo quindi attenti a cosa rimproveriamo ai nostri figli e come li incoraggiamo.

6Non farti usare come uno zerbino.
Ci sono bambini che emulano altri a scuola e tornano a casa irrispettosi e maleducati. Frenali ora così sarà più facile riequilibrare eventuali “ribellioni” adolescenziali. non si dice stupida alla mamma. Non si manca di rispetto ai nonni, né al genitore più disposto a tacere. Mostra coerenza, forza (non fisica ma emotiva). Mostra controllo e contenimento emotivo.

7Guarda lontano.
Se tuo figlio non ti parla e hai già agito con i punti precedenti, ottimo. Pensa ora a lungo termine, pensa a quando sarà adolescente, a quando sarà adulto. Tu sei il suo primo alleato nella vita e lo sarai per tutta la tua vita. Fai di tutto per restare al suo fianco come coach comportamentale e leader emotivo ADESSO, perché poi dovrà fare da solo.



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Mio FIGLIO NON PARLA con me, COSA FARE in 7 punti” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Per approfondire puoi guardare anche il video, di presentazione del metodo Figli Felici. Ciao, grazie e a presto!


Rendi il tuo stile educativo amorevole & strutturato. Aiutali a crescere nel mondo: diventa oggi leader emotivo e coach comportamentale dei tuoi figli. Ti seguirò passo passo anche nel gruppo di supporto incluso. Puoi iniziare adesso con la formazione online.







Articoli più letti…


Sgridare i FIGLI DEGLI ALTRI? 2 motivi per NON FARLO » Educazione genitori con la PNL » Metodo Figli Felici » Debora Conti Sgridare i FIGLI DEGLI ALTRI? 2 motivi per NON FARLO
Dì la verità? Hai mai avuto voglia di sgridare il figlio di un altro? Io sì. Come no. Il problema è che non si fa. Lo si riprende, gli si spiega quella cosa che non va ma… Ma non si può sgridare i figli degli altri. La scena: Bambino di un anno più grande spintona violentemente il figlio (di 4 anni) di una mamma al parco. La mamma… Prosegui


Come SMETTERE di URLARE ai tuoi figli in 28 GIORNI » Migliorare comunicazione figli » Metodo Figli Felici » Debora Conti Come SMETTERE di URLARE ai tuoi figli in 28 GIORNI
Quante volte ti sei ritrovata/o ad urlare ai tuoi figli e dire cose inutili? Poi, a fine strigliata, dirti che sei stanca/o di urlare ai bambini, che tanto non serve a nulla… E, inoltre, ti sentivi anche spossata o stanco. Hai perfettamente ragione. Urlare troppo spesso ai bambini fa male a noi e non aiuta la loro crescita. In questo articolo… Prosegui


La RABBIA si butta FUORI! » Educazione genitori con la PNL » Metodo Figli Felici » Debora Conti La RABBIA si butta FUORI!
Le e-mozioni sono fatte per essere esternate. Anche la rabbia segue lo stesso principio: buttiamola fuori come ci insegna Penelope online. Penelope. In questo simpaticissimo video, commento la tecnica super efficace di Penelope, bimba che ha fatto il giro di tutti i social grazie a sua mamma che l’ha filmata mentre spiega cosa si fa con la… Prosegui


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *