APPARTENERE E DISTINGUERSI: 1 DRITTA DALLA POSITIVE DISCIPLINE

APPARTENERE e distinguersi: 1 DRITTA dalla POSITIVE DISCIPLINE

In inglese si dice Belonging and Significance, lo ha detto Rudolf Dreikurs con Alfred Adler (ma lo ha anche detto Maslow nella sua Piramide…). In italiano si traduce: appartenere e distinguersi al/dal nucleo famigliare. Ma cosa vuol dire?



TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Se ne tieni conto ti salvi la tua relazione con tuo figlio: neonato, piccolo, preadolescente, adolescente.



dritta positive discipline
dritta positive discipline
dritta positive discipline.


Nel video ti parlo come tutti noi, non solo i bambini sentiamo il profondo bisogno emotivo di appartenere a un nucleo affettivo, i genitori per i bambini, MA vogliamo anche distinguersi da questo nucleo. E per due motivi:

  1. Per sapere che esistiamo in quanto esseri distinti
  2. Per apportare valore aggiunto al nucleo famigliare, proprio grazie alla nostra unicità.

In pratica questa dritta dalla Positive Discipline tiene conto di tutti i “capriccetti” dei bambini piccoli che vogliono imporsi e sono testoni, ma tiene anche conto dell’adolescente che si ribella e sembra voglia completamente distaccarsi dai genitori, quando invece ha solo bisogno di emergere da una base solida, e sottolineo solida.

Questo è il primo video di due su tre dritte dalla Positive Discipline, in questo ti parlo di “belonging and significance”, appartenere al nucleo famigliare e distinguersi da esso; nell’altro video ti parlo di altre due dritte: “connection before correction” e del messaggio d’amore prima di tutto.



Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “APPARTENERE e distinguersi: 1 DRITTA dalla POSITIVE DISCIPLINE” ti sia piacito. Se hai una domanda sull’argomento lasciami un commento e sarò molto felice di risponderti. Per approfondire puoi guardare anche il video, qui sotto, di presentazione del metodo Figli Felici. Ciao, grazie e a presto!


Rendi il tuo stile educativo amorevole & strutturato. Aiutali a crescere nel mondo: diventa oggi leader emotivo e coach comportamentale dei tuoi figli. Ti seguirò passo passo anche nel gruppo di supporto incluso. Puoi iniziare adesso con la formazione online.







Articoli più letti…


5 strategie per ESSERE GENITORI MIGLIORI partendo da NOI 5 strategie per ESSERE GENITORI MIGLIORI partendo da NOI
Proseguono le soluzioni per come essere genitori migliori. Ho già parlato di cose da fare CON loro, oggi mi riferisco a TE e al tuo di benessere. Quando si hanno dei figli si pensa praticamente sempre a loro, si vive per loro, si compra per loro, si pulisce casa per loro… E noi? Soprattutto noi donne ci sentiamo prese nel vortice…


È giusto SGRIDARE i BAMBINI in PUBBLICO? È giusto SGRIDARE i BAMBINI in PUBBLICO?
È stato sgridato in pubblico e messo in imbarazzo. È giusto sgridarlo in pubblico? Qual’è il limite quando fanno una cosa che non va? Come li si gestisce? Ferma? Controlla? Educa? Ecco una situazione e alcune domande sullo sgridare i bambini in pubblico: La scena: Bimbo (che chiamerò Andrea) di sei anni che giocava con altre compagne ai…


Un MODO EFFICACISSIMO per rispondere a una Un MODO EFFICACISSIMO per rispondere a una “SPIATA” sul FRATELLO
“Mamma mamma, Luchino ha fatto cadere il bicchiere“ Come si affrontano le “spiate” dei fratelli? Cosa gli si dice? Quale atteggiamento migliore da mantenere? Innanzitutto, perché i bambini fanno gli spioni sui loro fratelli (o a scuola sui compagni)? Forse perché gli piace vederli nei guai? Forse perché vogliono vedere come se la…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *