HomePNL per Genitori ⟩ Chi è un genitore CONSAPEVOLE?

Chi è un genitore CONSAPEVOLE?


Un genitore consapevole è un genitore che si fa domande… tante domande. Ecco perché qui ti parlo di Domande Utili e faccio degli esempi.

educazione figli, educazione bambini punizioni, migliorare stile educativo

In Programmazione Neuro Linguistica (PNL), propongo l’uso (smodato) di uno strumento pratico per “eccitare” la propria mente a vedere le soluzioni. Sto parlando delle Domande Utili. Oltre a essere un ottimo strumento da usare con i figli, per chiedere loro la risposta corretta piuttosto che darla, è un perfetto strumento di crescita personale, di auto-motivazione e correzione.

Sul blog di Indipendenza Emotiva, spiego questo strumento e lo uso anche per la gestione del peso. Le Domande Utili sono magiche per chi vuole crearsi delle utili visualizzazioni per cambiare perché con un “grappolo” di Domande Utili si arriva a costruirsi una alternativa a ciò che non va e che abbiamo fatto… fino a un minuto prima anche.

Per accrescere la nostra trasformazione in un genitore consapevole, iniziamo con tre semplici domande da porsi quotidianamente…

Tre domande da porsi quotidianamente:


  1. Cosa succede in lui o lei (o loro) oggi? Li seguo? Ne sono consapevole? Ciò che accade (tra apprendimento, capricci e dispendio di energia) è consono con la sua età?

  2. Cosa faccio io? Come gestisco i momenti di tensione? Il gioco? La loro crescita sociale?

  3. Cosa posso fare per migliorarmi quindi?

E proprio da questa terza domanda parte la nostra costruzione e miglioramento in genitore consapevole con le Domande Utili. Vediamo un free style di una serie di domande che potrei pormi pensandoci in varie situazioni:

  • Come parlo?
  • Che tono uso?
  • Che parole uso?
  • Che parloe potrei usare invece?
  • Che linguaggio del corpo adotto?
  • Come passiamo del tempo insieme?
  • Mi congratulo quando fa qualcosa di buono?
  • Lo ringrazio quando fa una gentilezza?
  • Mi scuso se esagero?
  • Cosa posso usare al posto del sarcasmo?

Ti lascio con il suggerimento di quest’altro Vlog per “Quali sono gli obiettivi di un genitore“.

Lo sapevi?

Lo sapevi che i bambini amano sentirsi parte della famiglia e che vogliono sentirsi capaci di dare il loro apporto distintivo? Questo bisogno sociale in inglese suona così: “Belonging anche Significance” ed è correlato alla autostima che si crea mano a mano, giorno per giorno.





Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “Chi è un genitore CONSAPEVOLE?” ti sia piacito. Sono autrice, formatrice e Trainer di PNL a livello internazionale. Ho scritto diversi libri di crescita personale tra cui vari best seller e pubblicato diverse formazioni. Ho ideato diversi metodi di auto-aiuto e amo divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trovo utile.




Potrebbe piacerti…